Tu sei qui

Resi e Rimborsi

4 Diritto di recesso

4.a) Il Cliente ha diritto di recedere dal Contratto, senza alcuna penalità e senza specificarne il motivo, entro il termine di 14 (quattordici) giorni di calendario dal giorno del ricevimento dei Prodotti.

4.b) Il diritto di recesso deve essere esercitato, entro il suddetto termine, attraverso l'invio di comunicazione a Audiomaxitalia.com.

4.c) Qualora i Prodotti siano già stati consegnati al Cliente, questi deve restituirli o metterli a disposizione di Audiomaxitalia.com entro 14 (quattordici) giorni di calendario decorrenti dalla data di ricevimento dei Prodotti.

4.d) Il diritto di recesso - oltre al rispetto dei termini e delle modalità descritte ai precedenti punti 4a, 4b e 4c - s'intende esercitato correttamente qualora siano interamente rispettate anche le seguenti condizioni:

  1. la notifica dell'esercizio del diritto di recesso deve essere inciata con Racc. A/R a: Audiomax, Via Spilimbergo n.170 33030 Fagagna (UDINE) ITALIA;
  2. i Prodotti non devono essere stati utilizzati, lavati o danneggiati;
  3. I Prodotti devono essere restituiti nella loro confezione originale;
  4. i prodotti resi devono essere inviati a Audiomax, via Spilimbergo,170 - 33030 - Fagagna (UDINE) ITALIA in una sola spedizione. Audiomax infatti, si riserva il diritto di non accettare prodotti di uno stesso ordine resi e spediti in momenti diversi.

4.e) Se il diritto di recesso è esercitato dal Cliente conformemente alle disposizioni previste nelle presenti Condizioni generali di vendita, Audiomaxitalia.com provvede a rimborsare le eventuali somme già incassate, al netto delle eventuali spese di spedizione addebitate al Cliente, nel minore tempo possibile e, in ogni caso, entro 30 (trenta) giorni dalla data in cui sia venuta a conoscenza dell'esercizio del diritto di recesso da parte del Cliente purchè il Prodotto sia già pervenuto.

4.f) Qualora non siano rispettate le condizioni stabilite nelle presenti Condizioni generali di vendita per il corretto esercizio del diritto di recesso, il Cliente non ha diritto al rimborso delle somme già corrisposte a Audiomaxitalia.com; tuttavia al Cliente è attribuita la facoltà di ottenere, a proprie spese, la restituzione dei Prodotti nello stato in cui sono stati resi a Audiomaxitalia.com;

4.g) Resta inteso che se il Cliente decide di non avvalersi della facoltà di cui al precedente punto 4.f, Audiomaxitalia.com è legittimata a trattenere i Prodotti, oltre alle somme percepite.

 5 Tempi e modalità di rimborso

5.a) Restituzione
Dopo la restituzione dei Prodotti da parte del Cliente, Audiomaxitalia.com provvede ai necessari accertamenti relativi alla conformità del reso alle condizioni di cui all'art. 4 che precede. Nel caso in cui le verifiche siano positivamente concluse, Audiomaxitalia.com provvede ad inviare via e-mail al Cliente la relativa conferma dell'accettazione del reso.

5.b) Rimborso
Qualunque sia la modalità di pagamento utilizzata dal Cliente, la procedura di rimborso viene attivata da Audiomaxitalia.com entro 30 giorni dal momento dell'accettazione del reso.

5.c) Destinatario del rimborso
Qualora non vi sia corrispondenza tra il destinatario dei Prodotti indicato nell'Ordine d'Acquisto ed il Cliente che ha effettuato il relativo pagamento, il rimborso di cui al presente art. 5 verrà effettuato da Audiomaxitalia.com, in ogni caso, nei confronti di quest'ultimo.

5.d) Valuta
La data valuta del riaccredito è la stessa dell'addebito, di conseguenza il Cliente non subisce alcuna perdita in termini di interessi bancari.

5.e) Spedizione del reso
Per i resi provenienti da Paesi afferenti alla CEE il Cliente deve utilizzare il corriere indicato da Audiomaxitalia.com Il Cliente dovrà fare richiesta di reso inviando mail all'indirizzo info@audiomaxitalia.com indicando il numero d'ordine Cliente. Audiomaxitalia.com non sarà responsabile per articoli eventualmente danneggiati o smarriti se non spediti con il corriere indicato. Per i resi provenienti da Paesi extra CEE il Cliente potrà utilizzare un corriere di suo gradimento.

5.f) Smarrimento e danneggiamento del reso
In ogni caso, le Parti si danno reciprocamente atto che Audiomaxitalia.com non sarà in alcun caso ritenuto responsabile in relazione all'eventuale smarrimento o danneggiamento di Prodotti resi.

5.g) Forza maggiore
Nell'eventualità del verificarsi di un caso di forza maggiore, la Parte inadempiente provvederà a informare immediatamente l'altra Parte.

5.h) Recesso per causa di forza maggiore
Qualora l'evento di forza maggiore si protragga per un periodo di oltre un mese, ognuna delle Parti avrà il diritto di recedere dal Contratto.

5.i) Legge applicabile
Il Contratto è sottoposto alla legge italiana.

5.l) Tolleranza
L'eventuale tolleranza di comportamenti posti in essere dal Cliente in violazione del Contratto non costituiranno rinuncia da parte di Audiomaxitalia.com ai diritti derivanti dalle disposizioni violate né al diritto di esigere l'esatto adempimento di tutte le prestazioni dovute e al risarcimento del danno subito.

6 Coperture assicurative

6.a) Assicurazione compresa (Responsabilità del vettore)
I trasporti per l'italia vengono assunti a norma di legge, artt. 1693 - 1694 C.C. e Legge 450/85, modificata dalla Legge 162/93. Il limite risarcibile in caso di eventi dannosi che investono la nostra responsabilità (trasporto) è stabilito in 6,2 Euro al Kg. lordo, non solo per la perdita e avaria merce, ma per tutti i casi che investano direttamente o indirettamente la responsabilità vettoriale ex-recepto. I trasporti per l'estero si intendono regolati dalla Convenzione di Ginevra CMR (L. 1621/60 e successive modifiche), pertanto, verrà applicato il limite risarcitorio essa previsto (Diritti Speciali di prelievo X coefficiente 8,33 X valore & Euro; = risarcimento al Kg. lordo), non solo per la perdita e avaria merce, ma per tutti i casi che investano direttamente o indirettamente la responsabilità vettoriale ex-recepto. In assenza di elevazione di limite risarcibile concordato e/o di mandato assicurativo per copertura di tutti i rischi, in funzione o meno di assicurazione in proprio del committente, questi si impegna a garantire la non rivalsa sul Vettore per importi eccedenti il limite stabilito dalla Legge 450/85 e dal regime C.M.R. o Convenzione di Varsavia. Sia per l'applicazione della Legge 450 sia in presenza di mandato assicurativo, il vettore è tenuto a considerare solo le riserve certe esposte nella lettera di vettura ed è quindi esonerato da responsabilità in presenza di riserve generiche, di un tanto anche Audiomaxitalia.com.

6.b) Assicurazione facoltativa
Il Cliente può richiedere, a sua scelta, la copertura per l'intero valore del bene acquistato con un contributo fisso di 6,00 Euro;.